Ambiente & Salute

Newsletter

Se vuoi ricevere la newsletter di Ambiente e Salute registrati qui
Email type
Please wait
nooilqi6.png

Cerca


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

No Tav, in 10 mila alla fiaccolata di Halloween

Val Susa: 10.000 in piazza contro Tav e sondaggi. A Sarà Dura... per voi!

E' stata una manifestazione decisamente fuori misura questo Hallo-Win-NoTav. Prerogativa del movimento continua ad essere la capacità di sorprendere tutto e tutti, a partire da se stesso. Nessuno avrebbe scommesso tanto ma proprio la consapevolezza dell'importanza e delicatezza del momento ha messo in moto questa macchina organizzativa e di partecipazione: 10.000 persone in strada senza nessuna copertura mediatica pre e post manifestazione. Cose che non si vedono certo tutti i giorni...

C'erano proprio tutti/e: comitati, amministratori delle liste civiche NoTav, la banda musicale e il carretto coi muli in testa al corteo. Ma soprattutto la gente della valle di tutte le generazioni: pensionati/e, giovani (molti), bambini in maschera, streghe NoTav e zucche svuotate. Una sterminata distesa di fiaccole che illuminavano la strada da Condove a Sant'Antonino senza che se ne vedesse la fine...

Il ministro Altero Matteoli, seguito a ruota dai soliti Bresso, Chiamparino, Saitta, ha annunciato per novembre l'inizio di carotaggi funzionali al progetto Tav Torino-Lione. Ma la Valle di Susa e il popolo no tav non ci stanno e scendendo in piazza come son scesi ieri sera hanno dato un piccolo assaggio di quello che possono muovere... e fare.
Da sempre il movimento NoTav sè consapevole che fermare i sondaggi vuol dire fermare l'opera. Da ieri sera sa con certezza che ce la farà.

Matteoli, Virano, Bresso, Saitta, Chiamparino... Maroni: a sarà dura... per voi!

foto e servizi su http://www.notav.info/

 

novembre 1, 2009

Partecipazione record alla fiaccolata di Halloween organizzata ieri sera dal movimento No Tav della valle di Susa (Torino). Sono state circa 10mila le persone che hanno preso parte al corteo partito da Condove alle 20,30 e giunto a Sant'Antonino di Susa soltanto tre ore dopo, proprio a causa della nutrita presenza di manifestanti, in parte in costume.

Numerosa anche la presenza di zucche svuotate tra i manifestanti, come avevano richiesto gli organizzatori per protestare contro «le zucche vuote che pensano che il Tav sia utile». Nonostante la massiccia partecipazione, le forze dell'ordine non hanno avuto nessun problema a gestire il corteo.

«Tav e sondaggi? Non li faranno mai - ha proclamato Alberto Perino, leader dei No Tav, dal palco allestito nella piazza del mercato di Sant'Antonino -. La presenza di stasera conferma che il territorio non li vuole e che, così come siamo stati tanti oggi, altrettanti saremo quando inizieranno i sondaggi. Ma comunque sempre pacificamente, proprio come accaduto stasera»
da Blog ambientalista   http://forumambientalista.wordpress.com/2009/11/01/no-tav-in-10-mila-alla-fiaccolata-di-halloween/

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Stopglyphosate

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Stop consumo territorio

Stop al Consumo di Territorio