Ambiente & Salute

Newsletter

Se vuoi ricevere la newsletter di Ambiente e Salute registrati qui
Email type
Please wait
grillo

Cerca


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

DEMOCRAZIA DIRETTA

grandi firme

 

 

dsc06409-230_pix

dsc06489300pix 

dsc06483-260_pix

Ce l’abbiamo fatta! 
 Le raccolte di firme per le due proposte di referendum propositivo sulla legge migliore sulla democrazia diretta e sulla legge contro il finanziamento pubblico del traffico aereo in Provincia si sono concluse. Grazie al sostegno delle 40 organizzazioni promotrici e con il valido supporto delle cittadine e dei cittadini di tutta la provincia possiamo essere piú che soddisfatti del numero delle firme raccolte che è ben oltre  ogni aspettativa:
  28.214 firme
per il referendum  sulla legge sul finanziamento pubblico del traffico aereo 
 25.810 firme
per il referendum per una legge migliore sulla democrazia diretta 
 Le firme sono state consegnate in data 15 giugno 2007 all’ufficio provinciale competente.

 FOTO1  FOTO2  FOTO3  FOTO4  FOTO 5  FOTO 6

SI PARTE ! raccolta firme per 2 disegni di legge

La raccolta delle almeno 13.000 firme autenticate per ciascun disegno di legge di iniziativa popolare per la limitazione del traffico aereo e una  migliore legge sulla democrazia diretta partirà ufficilamente il 15 marzo e durerà 3 mesi .

i promotori del referendum rispondono alle accuse di Widmann

Leggiamo sull’AA del 18/02 che l’assessore Widmann lancia accuse ai promotori della manifestazione di venerdì 16 /02  contro l'ampliamento dell'aeroporto .
Si parla di atteggiamenti irresponsabili e poco democratici, a causa della mancata partecipazione alle sedute di mediazione.
 Riteniamo di dovere una risposta chiara all’assessore e all’opinione pubblica.
Respingiamo le accuse al mittente, noi siamo stati fin dall'inizio per un allargamento del dibattito e per un'ampia e trasparente informazione.
Noi non vogliamo decidere sopra la testa degli altri, ma vogliamo poter pensare e decidere con la nostra testa; e in questo caso, chiederemo di farlo insieme a tutti gli altri cittadini votanti della provincia. Infatti abbiamo promosso un referendum provinciale. La mediazione è una via che è stata decisa e in qualche modo imposta da quel potere stesso che ha intenzione di approvare il potenziamento dei voli, cioè il presidente del governo provinciale e pochi assessori. E' facile dettare regole dall'alto del proprio potere e poi accusare chi non vuole o non può subirle. Non significa che diciamo no a tutto: diciamo sì, in questo caso, a un allargamento e a una condivisione reali di questa decisione, perché qui
ci sono in gioco troppi motivi di giustificato dissenso.


I promotori della manifestazione  pro referendum aeroporto

Sondaggi su misura come democrazia camuffata

  di Claudio Vedovelli

Perché fare un sondaggio a decisione già presa? Chi lo ha commissionato? A chi e come è stato commissionato il sondaggio? Quanto è costato? Qual’era il fine del sondaggio? Se la popolazione si fosse espressa contro l’inceneritore ( era previsto ?) la Provincia avrebbe cambiato idea sull’inceneritore? Quali i  motivi per cui è stato fatto?  Paura del Referendum popolare, risposta alla bandiera nera regalata alla nostra Provincia da Lega Ambiente, tentativo di far digerire quella specie di raccolta differenziata che si vuol far fare a Bolzano?

Leggi tutto...

Stopglyphosate

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Stop consumo territorio

Stop al Consumo di Territorio